Sportello Unico premiato per "Buone Pratiche" - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Comunicati stampa | Sportello Unico premiato per "Buone Pratiche" - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

CONCORSO INDETTO DALLA REGIONE PIEMONTE E DAL FORMEZ
Sportello Unico premiato per le "Buone pratiche"


Lo Sportello Unico per le Attività Produttive del novese è stato premiato al concorso "Buone pratiche associative anno 2006". L'iniziativa, indetta dalla Regione Piemonte e dal Formez, era riservata alle forme associative fra Comuni che si sono distinte per efficacia, efficienza, economicità dei servizi comunali svolti, per la loro innovatività ed originalità, per la capacità di città di medie dimensioni di aggregare i piccoli comuni. Il premio, che consiste in una pergamena ricordo e in una ceramica del pittore Guido Appendino, è stato consegnato nel corso di una cerimonia, tenutasi ieri sera a Vignale Monferrato, alla presenza del Sindaco Lorenzo Robbiano e del Vicesindaco Guido Trespioli.
«Si tratta sicuramente di un riconoscimento che sottolinea l'impegno e il successo dello Sportello Unico - hanno sottolineato gli amministratori novesi -, caratteristiche emerse anche nel corso dell'annuale assemblea dei Sindaci dei Comuni associati che è servita a presentare il rendiconto dell'attività dello sportello».

L'assemblea, a cui fanno riferimento Robbiano e Trespioli, si è svolta proprio ieri pomeriggio presso il Comune di Novi Ligure, ente capofila della gestione associata che riunisce attualmente venti Comuni (Basaluzzo, Bosco Marengo, Cabella Ligure, Capriata d'Orba, Cassano Spinola, Castelspina, Francavilla Bisio, Fresonara, Frugarolo, Gavazzana, Gavi, Novi Ligure, Parodi Ligure, Pasturana, Pozzolo Formigaro, San Cristoforo, Sardigliano, Sezzadio, Stazzano, Tassarolo).
Il bilancio annuale è ampiamente positivo sia in termini di numero di pratiche amministrative gestite, circa 150, sia in termini di utenti che si sono rivolti alla struttura per avere informazioni in merito a finanziamenti e contributi.
Dal 1999, anno in cui ha iniziato l'attività, lo Sportello Unico per le attività produttive ha gestito circa 900 pratiche (oltre 200 riferite ai Comuni associati) e circa 1600 procedimenti, tra cui informazioni fornite anche ad utenti appartenenti a Comuni non associati.


dal Palazzo Comunale, 8 novembre 2006

Risultato (0 valutazioni)