Concorso Marenco - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Concorso Marenco - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

 


 

 


Bando diciasettesima edizione 

  Bando 2019 - Estratto Bando 2019
   Bando 2019 - Estratto Bando 2019
  Bando 2019 - Estratto Bando 2019
  Bando 2019 - Estratto Bando 2019

 


17° Concorso Internazionale ”Romualdo Marenco”

(scadenza prorogata al 31 ottobre 2019)

Nel vasto panorama internazionale dei concorsi di composizione dedicati all’Orchestra di fiati, l’Italia non ha mai avuto, negli ultimi decenni, il privilegio di potersi confrontare, se non in rarissime eccezioni, con Paesi (come Stati Uniti, Germania, Francia, Olanda) che vantano in questa peculiare categoria tradizioni di alto profilo artistico. Dal 2003 il Comune di Novi Ligure ha voluto intitolare un concorso annuale di composizione per banda al musicista novese Romualdo Marenco (1 III 1841 / 9 X 1907). Gran parte della sua formazione musicale avvenne, almeno agli esordi, tra gli strumenti e i leggii della piccola Banda che la Città di Novi Ligure poteva offrire nella seconda metà dell’Ottocento. Indissolubile fu dunque il legame che il musicista acquisì negli anni con l’ambiente musicale bandistico dell’epoca. Il Concorso fin dalla prima edizione ha voluto onorare la memoria di questo musicista con un’iniziativa, che potesse riconfermare e insieme riscoprire la figura di un artista a lungo dimenticata. Già testimone del progresso culturale e scientifico con il suo Gran Ballo “Excelsior”, Romualdo Marenco rivive oggi attraverso questo Concorso a lui dedicato, e parimenti destinato a tutti coloro i quali si sentono di voler contribuire allo sviluppo del repertorio proprio delle formazioni bandistiche. Tali formazioni stanno oggi vivendo un periodo di sempre maggior sviluppo in Europa e nel mondo intero, coniugando perfettamente la benemerita opera di educare giovani strumentisti (Bande Civiche, formazioni scolastiche) e la più alta qualità esecutiva (Bande militari, formazioni professionali). Il premio è stato istituito con la precisa intenzione di qualificare ai massimi livelli il mondo moderno dell’Orchestra di fiati, attraverso una rigorosa selezione di brani, sempre più numerosi, pervenuti da tutte le parti del mondo. II Concorso costituisce oggi un prestigioso punto di riferimento nell’ambito dei concorsi internazionali di questo settore. Lo scopo del Concorso, giunto con successo nel 2019 alla sua 17ª edizione, è quello di promuovere la composizione di musica per Orchestra di Fiati e Percussioni e di incrementarne il repertorio contemporaneo, che ha diritto di possedere un suo linguaggio sempre più curato e vasto. Non a caso l’organico previsto per i lavori è quello della Symphonic Band, ormai il più diffuso e usato in tutto il mondo, veicolo sicuro di una diffusione globale della musica per orchestra di fiati.

I membri della Giuria, che si sono alternati nelle varie edizioni del Concorso, costituiscono le figure più rappresentative e qualificate del settore a livello internazionale. L’organizzazione si è sempre avvalsa della collaborazione di eminenti personalità nel campo della musica per fiati: Maurizio Billi (Direttore Artistico), Jan Van der Roost, Philip Sparke, Bernardo Adam Ferrero, David MacBride, Giancarlo Aleppo, Leonardo Laserra Ingrosso, David Whitwell, Bruce Fraser, Andrè Waignein e László Dubrovay, Douglas Bostock, Manuel Ruiz Gómez, Thomas Fraschillo, Fulvio Creux, Jean-Philippe Vanbeselaere, Jacob de Haan, Axel Ruoff, Bert Appermont, Lorenzo Dellafonte, Alberto Colla, Antonio Barbagallo, Giovanni Pacor, Federico Mondelci, Patrizio Esposito. La Giuria si riunirà, sotto la presidenza del Maestro Billi, a Novembre 2019.

I brani vincitori saranno suonati durante  il festival successivo e in tale occasione sarà consegnato al vincitore il premio in denaro. Il Concorso ha come obiettivo la promozione della cultura musicale, la divulgazione degli strumenti che compongono l’Orchestra di Fiati e Percussioni nelle sue varie espressioni e la valorizzazione del patrimonio artistico dei luoghi che ospiteranno la manifestazione. Il Concorso si rivolge a strumentisti italiani e stranieri.

Il Concorso si avvale fin dalla prima edizione, del patrocinio della Provincia di Alessandria, della Regione Piemonte e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. La manifestazione è sostenuta da importanti Aziende Internazionali e da Fondazioni Bancarie, quali la Fondazione CRTO e la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. Sostengono inoltre il Festival e il Concorso numerose aziende del territorio, che si sono unite in un'associazione denominata “Amici del Marenco”.

LA SCADENZA DELL’EDIZIONE 2019 E’ STATA PROROGATA AL 31 OTTOBRE 2019

Per informazioni: pagina facebook Novi Marenco Festival.

Albo d'oro

 

Logo Festival Marenco_2009 

Manifestazione collaterale: Festival Marenco


LINK

 

 


ARCHIVIO CONCORSO

Anno 2010 - 20092008 - 2007 - 2006 - 2005 - 2004 - 2003

PER INFORMAZIONI (Dott.ssa Patrizia Orsini)
Tel +39 0143 76246
e-mail: biblioteca.direzione@comune.noviligure.al.it

 

 

 

 

Risultato (22130 valutazioni)