Giuria 2003 - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Concorso Marenco | Giuria 2003 - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

1° CONCORSO INTERNAZIONALE DI COMPOSIZIONE PER BANDA

"ROMUALDO MARENCO"

ANNO 2003

GIURIA

 

  • Maurizio Billi (Italia)
  • Guido Firpo (Italia)
  • Giancarlo Aleppo (Italia)
  • Leonardo Laserra Ingrosso (Italia)
  • Bernardo Adam Ferrero (Spagna)
  • Philip Sparke (U.K.)
  • Jan Van Der Roost (Belgio)
  • David McBride (U.S.A.)

 

Vincitore: Jelle Tassyns (Belgio)

 

MAURIZIO BILLI


 

E' nato a Roma nel 1964. Ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma diplomandosi in Composizione (sotto la guida di Teresa Procaccini), Musica corale e Direzione di coro, Strumentazione per Banda e Clarinetto. Allievo di Bruno Aprea e Nicola Samale, si è diplomato in Direzione d'Orchestra col massimo dei voti.
Ha conseguito il Diploma di perfezionamento per la Composizione all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Franco Donatoni.
Laureato in Lettere all'Università "La Sapienza" di Roma con una tesi su "La produzione sinfonico-corale di Goffredo Petrassi" (relatore Franco Donatoni), pubblicata presso la Sellerio e che ha ottenuto nel 2004 il "Premio Mario Soldati per il giornalismo e la critica"; collabora con alcune riviste musicali. La sua attività di compositore gli ha valso numerosi premi e riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale: Concorso nazionale di composizione di Urbino 1991, Primo Premio; Premio nazionale di composizione per Orchestra Sinfonica "Valentino Caracciolo" 1992, Terzo Premio; Concorso internazionale di composizione per Banda di Corciano 1993, Primo Premio; Menzione speciale 1997; 3° Concorso nazionale di composizione classica per strumento solista "De Musica" 2000, Primo Premio; Concorso di composizione per orchestra "Mario Zafred" 1991, Menzione d'onore; Concorso di composizione per strumenti a fiato di Livorno; Concorso Internazionale di composizione "Città di Pavia" (Gleam, per Oboe e quartetto d'archi), Secondo Premio. Tra i vari riconoscimenti, gli è stato conferito a Roma l'ambito "Premio Personalità Europea" per l'anno 2000. Nel mese di giugno 2006 ha conseguito il secondo premio al Concorso Internazionale di composizione "Michele Pittaluga", con il brano "Dialogue" per flauto e chitarra.
I suoi lavori, pubblicati ed incisi per la Edipan, Sonzogno, Berben, Fonè, Quadrivium, Pentaphon, Autostop Music Edizioni, Rugginenti sono stati eseguiti con successo in Italia e all'estero, trasmessi e radiodiffusi dalla Rai (Radiotelevisione Italiana).
Membro della WEMA (Wind European Music Association), ha tenuto il Corso di perfezionamento in "Composizione e Direzione per Banda" presso l'Accademia Musicale Umbra.
Direttore Artistico del Concorso Internazionale di Composizione "Romualdo Marenco" (Novi Ligure), è sovente invitato in Giurie di numerosi concorsi nazionali ed internazionali di esecuzione e composizione musicale. Nel 2004 gli è stato conferito dall'Accademia della Musica Valençiana, il prestigioso titolo di Accademico Corrispondente.
E' stato docente di Analisi Musicale per il Corso Superiore presso il Conservatorio di Musica di Teramo e, nell'anno accademico 2005-2006, è stato docente di Direzione e prassi strumentale per Orchestra di Fiati per il biennio Superiore presso il Conservatorio di Musica Santa Cecilia di Roma.
Direttore ospite di prestigiose orchestre sinfoniche (Orchestra Sinfonica della Rai di Torino, I Solisti di Perugia, Orchestra Sinfonica di Botosani e Oradea, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza e altre) ed ensembles di musica contemporanea, dal 1992 è Direttore della Banda Musicale della Polizia di Stato, con la quale ha eseguito, in Italia e all'estero, più di cinquecento concerti. Interessato alla musica sinfonico-corale, ha realizzato numerose produzioni con complessi artistici delle principali fondazioni lirico-sinfoniche italiane, tra cui quelle dell'Accademia di Santa Cecilia e del Teatro dell'Opera di Roma; del Teatro Comunale di Firenze, del Teatro Regio di Torino e di Parma, del Teatro Massimo di Palermo, collaborando con artisti di fama internazionale come Leon Bates, Mariella Devia, Vincenzo La Scola, Stefano Bollani e altri. Con la Banda Musicale della Polizia di Stato, considerata tra le migliori Orchestre di Fiati a livello Internazionale, è impegnato in una intensa attività di promozione e diffusione della musica originale per fiati contemporanea e del Novecento.

 

 

GIANCARLO ALEPPO


 


Milanese di nascita, ha studiato pianoforte, canto corale, strumentazione per banda, composizione e direzione d'orchestra, diplomandosi al Conservatorio di Milano in Musica Corale e direzione di Coro; al Conservatorio di Alessandria in Strumentazione per Banda e al Conservatorio di Torino in Composizione.
Direttore di importanti complessi cameristici, orchestrali e bandistici, nazionali ed esteri, si è particolarmente distinto nella direzione di opere liriche e concerti, con particolare riguardo nella preparazione e accompagnamento di solisti, cantanti e strumentisti di fama internazionale.
Ha esperienza pluridecennale di Commissario in Concorsi Nazionali ed Internazionali di Composizione, Esecuzione e Direzione, dove viene chiamato spesso a svolgere le funzioni di Presidente.
Svolge un'intensa attività didattica (docente di numerosi Corsi per Maestri Direttori svolti su tutto il territorio nazionale); di conferenziere (partecipa a molteplici Seminari di studio su Direzione, Composizione, Strumentazione, etc..) e di compositore (vincitore di concorsi nazionali ed internazionali).
Le sue composizioni, edite dalle migliori case editrici italiane ed estere, pur manifestando spiccate tendenze al superamento della tonalità e della forma, rimangono inequivocabilmente ancorate alla memoria della cultura musicale italiana.

 

 

LEONARDO LASERRA INGROSSO


 

E' nato ad Avetrana, in provincia di Taranto, ha compiuto gli studi musicali contemporaneamente a quelli universitari, diplomandosi successivamente in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio "Gioacchino Rossini" di Pesaro, in Composizione presso il Conservatorio "Niccolò Piccinni" di Bari, in Direzione d'Orchestra e in Strumentazione per Banda presso il Conservatorio "Alfredo Casella" dell'Aquila.
Docente di Composizione al Liceo Musicale "Giovanni Paisiello" di Taranto dal 1991 al 1996, ha pubblicato diversi trattati di Armonia e Contrappunto.
Ha diretto numerosi concerti e si è più volte esibito come pianista accompagnatore in formazioni musicali di vario tipo. Invitato come giurato ad importanti concorsi nazionali, dedica parte della sua attività artistica alla composizione di brani musicali in collaborazione con alcune note case editrici di Roma.
Vincitore del Concorso Nazionale per l'insegnamento di Armonia e Contrappunto nei Conservatori di Musica di Stato; dal 16 aprile 2002 è Maestro Direttore della Banda Musicale della Guardia di Finanza. La Banda è stata diretta da illustri Maestri, quali Giuseppe Manente, Antonio D'Elia, insigne compositore ed accademico di Santa Cecilia, Olivio Di Domenico, docente presso il Conservatorio di Roma, Fulvio Creux e Gino Bergamini.
Nel novembre 2004 ha fatto parte della Commissione di selezione dei candidati provenienti dall'Accademia della Canzone per il Festival di Sanremo 2005.

 

 

BERNARDO ADAM FERRERO



 

Nato ad Algemesi (Valencia/Spagna). Ha seguito corsi di studio di Piano, Composizione e Direzione d'Orchestra nei Conservatori di Valencia, Madrid, Parigi, Roma e presso l' Accademia Chigiana di Siena.
Ha ricevuto i premi nazionali di Composizione Joaquín Rodrigo, Manuel Palau, il premio dell' Instituto di Studi di Alicante, il premio Maestro Villa de Madrid (internazionale), il premio del Ministerio de Asuntos Exteriores spagnolo e del Governo italiano, il premio della Fundación Española de la Vocación (internazionale) a Barcellona in Composizione e Direzioned'Orchestra, il premio Ausias March (Valencia), il premio Amics d´Or, il premio Mercedes Massí al miglior rapporto accademico. Partecipazione al Master del Forum de Alta Dirección (Madrid).
A New York si concede l' Ordine di Merito per il suo contributo al mondo della musica. Al Festival Internazionale di Musica di Cuba si concede la Bacchetta del Gran Teatro de L' Avana. Medaglia d'Onore al Festival Internazionale di Mid West di Chicago (USA) dirigendo il Gruppo di Solisti Mare Nostrum. Premio americano Egrem per il lavoro discografico sulla sua opera Homenaje a Joaquín Sorolla.
Come direttore ospite dirige Orchestra, Cori e Bande sia nazionali che straniere e nello stesso modo partecipa a conferenze e scrive articoli per diverse riviste musicali specializzate prevalentemente in Europa e in America.
Compone musica per il cinema e realizza studi di ricerca effettuando diverse registrazioni relative ad opere musicali conservate nella Biblioteca Nazionale di Madrid.
Recentemente ha diretto la registrazione del National Anthems of the World con 103 inni con l'Infantería de Marina de Madrid.
Il Comune di Algemesi, sua città natale,gli ha attribuito il Galardón de Honor 2002.
Ha pubblicado diversi libri tra i quali: Las bandas de música en el mundo, Músicos valencianos (2 volumi) e La educación por la música.
E' insegnante della Real de Bellas Artes di San Fernando di Madrid, Commendatore dell' Ordine Imperiale di San Eugenio di Trebisonda (Grecia) e Membro di Merito della Fundación Carlos III.
Come direttore ha diretto l'Orchestra di Valencia, di Cordoba, l'Orchestra Sinfónica di Madrid, l'Orchestra Nazionale di Spagna, l'Orchestra Sinfonica di Murcia, l'Orchestra Lirica Spagnola, l' Unione Musicale di Lliria, il Collegium Instrumentale, l'Orchestra di Cascais (Portugal), l'Orchestra Sinfonica di Sofía, l'Orchestra del Teatro Nazionale di Cuba, l'Orchestra Sinfonica Cecoslovacca, l'Orchestra Sinfonica e il Coro di Virginia (EE.UU.) ; Bande spagnole, europee e americane.
Attualmente dirige la Real Camerata Española e il gruppo di solisti Mare Nostrum.
La sua produzione musicale si è diffusa non solo in Spagna, ma anche in: EE.UU., Francia, Germania, Olanda, Belgio, Gran Bretagna, Italia, Danimarca, Grecia, Giappone, Argentina, Cuba, Messico, Brasile e Venezuela.

 

 

PHILIP SPARKE


 

Philip Sparke è nato a Londra e ha studiato composizione, tromba e piano al Royal College Music, dove ha vinto un ARCM.
É stato al College che è nato e cresciuto il suo interesse per le bande. Ha suonato nella banda del collegio e ha fondato un gruppo con i suoi compagni e iniziato il suo lavoro di compositore.
In quel periodo, le sue prime pubblicazioni sono state: Concert Prelude (brass band) e Gaudium (wind band). Un interesse sempre crescente per questo genere musicale gli valse un premio per il Centennial Brass Band Championships in Nuova Zelanda.
Diverse commissioni seguirono da parte di singole bande, varie associazioni bandistiche e la BBC, per la quale ha vinto per tre volte l' EBU Musica Nuova per Concorso Bandistico (con Slipstream, Skyrider e Orient Express). Ha scritto per i campionati di banda musicale in Nuova Zelanda, Svizzera, Olanda, Australia and the Regno Unito, due volte per i National Finals all' Albert Hall, e i suoi testi vengono costantemente suonati ovunque si esibiscano bande musicali.
Uno stretto legame con le bande musicali giapponesi ha fatto si che registrasse la sua musica con la Tokyo Kosei Wind Orchestra. Ciò ha aperto le porte alla sua musica nel mondo e in particolare negli Sati Uniti. Nel 1996 la Banda dell'Aeoronautica Americana ha commissionato e registrato Dance Movements, che ha vinto il prestigioso Premio Sudler nel 1997.
Nel 2005 Music of the Spheres ha vinto il National Band Association/Concorso di composizione per banda Memorial William D. Revelli
Le sue attività di compositore e direttore d'orchestra lo hanno portato a lavorare in diversi paesi europei, in Scandinavia, Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Stati Uniti. A maggio del 2000 ha fondato la Anglo Music Press.

 

 

JAN VAN DER ROOST


 

Jan Van der Roost è nato in Belgio, nel 1956. Ha studiato trombone, storia della musica e educazione musicale al Lemmensinstituut di Leuven (Louvain) e ha continuato i suoi studi al Conservatorio Reale di Ghent e Anversa, dove si è diplomato direttore e compositore.
Al momento insegna al Lemmensinstituut di Leuven (Belgio) ed è professore ospite al "Shobi Institute di Musica" di Tokio e alla "Nagoya University of Art" (Giappone).
Oltre ad essere un compositore è molto richiesto come giudice, insegnante e conduttore ospite. La sua attività musicale in crescita lo ha portato in più di 35 diversi paesi, e nei 4 continenti, dove le sue composizioni vengono suonate e registrate.
Nel 2001, è stato realizzato con la EMI Classic un CD contenente 4 dei suoi lavori per orchestra da camera mentre la Slovakian Radio Symphony Orchestra (Bratislava) nello stesso periodo ha registrato 3 delle sue composizioni; nel 2003 ha registrato con la German Label "Valve-Hearts". Nel 2004, "Phaedra Records" è uscita con un altro CD "classico" con esclusivamente le sue composizioni, e conteneva concerti per tromba, chitarra e corno.
L'elenco dei suoi lavori denota una saggia varietà di generi e stili comprendendo due Orazioni, una Sinfonia e alcuni brevi lavori per Orchestra Sinfonica, un concerto per chitarra (dedicato a Joaquin Rodrigo), un concerto per tromba e orchestra di archi (dedicato a e commissionato dal virtuoso norvegese Ole Edvard Antonsen), un doppio concerto per due clarinetti e un'orchestra di archi (dedicato a Walter e Anne Boeykens), un ciclo di "Lieder" ("Canzoni") per baritono e orchestra da camera; lavori per archi o orchestra da camera, musica da camera, numerose composizioni per orchestre di fiati, musica corale, etc ... . Parecchie di queste composizioni sono state divulgate per radio e TV in diversi paesi e molte sono state registrate su CD da esecutori di riconosciuta fama in tutto il mondo.
Jan Van der Roost ha composto lavori esclusivi commissionati da alcuni paesi come Belgio, Olanda, Svizzera, Italia, Stati Uniti, Giappone, Francia, Singapore, Canada, Norvegia, Germania, Finlandia e Ungheria.

 

 

DAVID MACBRIDE


 

Di origini eurasiatiche (sua madre è nata a Beijing/Cina) è nato a Berkeley, CA.
Tra i suoi insegnanti Edward Diemente (del Hartt College of Music), Jack Beeson e Chou wen-chung (della Columbia University).
David Macbride ha composto oltre 200 opere, che spaziano da arrangiamenti per strumento solo, musica da camera e per orchestra, alla musica per film, TV, danza e teatro, con una particolare enfasi verso la musica per percussioni e musica per canto. I suoi lavori sono stati eseguiti ampiamente negli Stati Uniti e all'estero. Recenti esecuzioni includono l'Hartford Symphony Orchestra, il Quartetto d'Archi Arditti , Lega dei Compositori/ISCM, Percussive Arts Society International Convention, il Congresso Mondiale di Saxofono, e la Società di Musica da Camera del Lincoln Centre. Altre esecuzioni comprendono l'Alice Tully Hall al Lincoln Center la prima di Una Musa, scritta per l' Avalon String Quartet e commissionata dal Concert Artists Guild. l'Orchestra Reale Spagnola da Camera ha eseguito "Poet in New York" durante il suo tour in Spagna per il Centenario della nascita di Federico García Lorca (1898-1998).
Tim Page del Newsday scrive: "nella musica di David Macbride, si trovano abilità tecniche di alto livello; un liricismo diretto che guida i passaggi più complessi, e unestetica personale che unisce il cromatismo Occidentale con il fascino della musica Cinese".
Tra i riconoscimenti ricevuti annovera il Premio Internazionale di Composizione Georges Enesco, due premi del Memorial Composition Leo Snyder sponsorizzati dalla Lega dei Compositori/ISCM di Boston.
Altri incarichi includono la Chamber Music America, l'Orchestra da Camera Connecticut Valley. Le composizioni di Macbride sono registrate da Concora, Hartt/Next Exit, Opus One, Owl/Starkland, e True Media Recordings. Un CD delle sue opera è disponibile presso la Composers Recordings Inc. (CRI). Altri due CD intitolati Conundrum: The Percussion Music of David Macbride e In Common: Duets di David Macbride sono stati realizzati da Innova Recordings. Un CD degli arrangiamenti di MacBride per Lorca è disponibile su Albany Records; che ha realizzato anche un CD per piano solo intitolato In Passing, come eseguito dal compositore.
Macbride è sepre stato estremamente attivo avendo prodotto numerosi eventi all'aperto in Elizabeth Park e altri posti negli ultimi quindici anni. Suona regolarmente nelle scuole e ha ricevuto il premio Community Service dell'Università di Hartford come riconoscimento del suo contributo. Come pianista, Macbride è stato invitato ad organizzare un recital tour in Perù dall' Instituto Cultural Peruano NorteAmericano, e esecuzioni in Spagna sponsorizzate dal Centro de la Difusione della Musica Contemporanea, così come un recital alla Universidad Nacional Autonomo de Mexico a Messico City.
Macbride è Professore di Composizione e Teoria all'Università di Hartford.

 

 

 

 

 

 

 

Risultato (7456 valutazioni)