Fondo antico - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Biblioteca civica | Fondo antico - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::


Il Fondo antico

La Biblioteca comunale conserva un fondo librario antico che raccoglie circa 15 mila volumi stampati a partire dal 1489 fino ai primi anni del Novecento. Si tratta dell'insieme delle librerie pervenute dai conventi novesi e da donazioni che costituiscono un patrimonio importante che comprende anche quindici incunaboli, fra cui una Bibbia in sei tomi stampata a Basilea nel 1498, e quasi cinquecento cinquecentine.

Recentemente è stata completata la revisione della raccolta dei volumi del XVI secolo.

Anche grazie al contributo della Regione Piemonte è in corso il restauro delle opere di maggiore interesse bibliografico e storico.

Accanto ai volumi della Biblioteca civica, l'istituto conserva anche la raccolta di libri antichi depositata dall'Accademia filarmonica artistico-letteraria di Novi Ligure.

 

 

Approfondimenti:

Dimitri Brunetti, Appunti per una storia della Biblioteca civica. Le librerie claustrali e la statistica del 1876, in "Novinostra", 1/2008

Andrea Sisti, La biblioteca civica di Novi Ligure. Genesi e sviluppo del fondo antico, in "InNovitate", n. 1/1998

Dimitri Brunetti, I libri dell'Accademia filarmonica artistico-letteraria di Novi Ligure depositati presso la Biblioteca civica, Comune di Novi Ligure, 2007

Dimitri Brunetti, Anna Crollari, Claudia Sanzò, Le edizioni del XVI secolo del Fondo Accademia filarmonica artistico letteraria presso la Biblioteca civica di Novi Ligure. Schede di catalogazione, in "Novinostra. Rivista della Società storica del novese", n. 2/2007

Davide Arecco, Andrea Sisti, "Non si rimuova dal convento sotto pena di scomunica", 2001, pp. 1-72

 

Risultato (9305 valutazioni)