Biblioteca digitale novese - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Biblioteca digitale novese - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::




Biblioteca Digitale Novese

 

Il Centro comunale di cultura conserva al suo interno una importante raccolta di materiali che testimoniano le vicende della Comunità e vengono utilizzati per la diffusione della cultura e l'istruzione della cittadinanza. In particolare il Centro comprende i beni librari della Biblioteca Civica e i beni decumentari dell'Archivio storico.
I beni culturali di carattere archivistico e librario vengono da molti anni fornati alla cittadinanza in modalità tradizionali, anche se le nuove tecnologie ne possono garantire una fruizione più estensiva da parte di una utenza più ampia.

Nel corso del 2006 l'Archivio storico comunale ha realizzato un progetto di digitalizzazione di alcuni documenti, scelti fra i più rappresentativi e importanti fra quelli posseduti, collegando le circa millecento immagini digitali prodotte alle relative descrizioni inventariali e rendendo disposibile in rete web questo lavoro tramite la Regione Piemonte, anche in seno al progetto di Biblioteca digitale italiana e al progetto europeo denominato "Michael".


Nell'estate 2007 la Biblioteca civica ha definito un progetto denominato "Biblioteca digitale per la storia locale del novese" che la Presidenza del Consiglio dei ministri ha approvato con la concessione del personale previsto dal progetto nazionale di Servizio Civile.
Il progetto "Biblioteca digitale per la storia locale del novese" si pone l'obiettivo di digitalizzare la parte più rappresentativa del patrimonio librario locale riferito alla storia, le vicende e il patrimonio della città di Novi Ligure e del territorio novese e di immettere in rete le copie informatiche dei testi locali al fine di promuovere la conoscenza del territorio. Gli obiettivi che si intende realizzare sono:

- acquisire digitalmente tutti i volumi che costituiscono la parte più preziosa e importante del fondo librario locale nel rispetto degli standard tecnologici e della metodologia adottata nei progetti analoghi.

- valorizzare e rendere disponibili ad un pubblico sempre più vasto pubblicazioni altrimenti difficilmente reperibili

- tutelare e conservare i materiali originali, per loro natura preziosi

 

Nel corso dei primi sette mesi dall'avvio del progetto sono stati digitalizzati sessanta volumi e opuscoli di particolare importanza per la ricostruzione della storia novese, per un totale di quasi diecimila pagine.
Si tratta per la maggior parte di opere di autori locali, pubblicate in un numero ridotto di copie e che quindi sono di difficile reperibilità anche sul territorio.
Nel giugno 2008 è stata definita la Prima bibliografia digitale per la storia della città di Novi Ligure del territorio novese.


Approfondimenti:

Dimitri Brunetti, La Collezione digitale dell'Archivio storico del Comune di Novi Ligure, relazione in occasione del seminario "La biblioteca digitale dal Piemonte allEuropa: conoscenze, comunicazione e tecnologie", organizzato da Oracle Italia e svoltosi a Vercelli il 14 giugno 2007

 

Risultato (9237 valutazioni)