Manutenzione ordinaria - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Requisiti energetici edifici | Manutenzione ordinaria - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

REQUISITI ENERGETICI DEGLI EDIFICI

AVVERTENZA PER LA CONSULTAZIONE:
Qualora l'intervento coinvolga più elementi tra quelli indicati con le lettere da A a G, consultare ciascuno di essi.

Manutenzione Ordinaria

Definizione (rif. DPR 380/2001 art.3 comma 1 lettera a):

Interventi edilizi che riguardano le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti.

Opere ammesse (rif. C.P.G.R. n.5/SG.URB del 27/04/1984 art.1.1):

 

Riparazione, rinnovamento e sostituzione parziale delle finiture degli edifici purchè ne siano conservati i caratteri originari; tra queste: pulitura delle facciate; riparazione e sostituzione parziale di infissi e ringhiere; ripristino parziale della tinteggiatura, di intonaci e rivestimenti; riparazione e sostituzione grondaie, pluviali e comignoli; riparazione, coibentazione e sostituzione parziale del manto di copertura.

Riparazione e sostituzione parziale dell'orditura secondaria del tetto, con mantenimento dei caratteri originari.

Riparazione e sostituzione delle finiture, purchè nelle parti comuni a più unità immobiliari (scale, androni, portici, logge, ecc.) siano mantenuti i caratteri originari.

Riparazione, sostituzione e parziale adeguamento di impianti ed apparecchi igienico-sanitari.

Riparazione, sostituzione e parziale adeguamento degli impianti e delle relative reti, nonché installazione di impianti telefonici e televisivi, purchè tali interventi non comportino alterazione dei locali, aperture nelle facciate, modificazione o realizzazione di volumi tecnici. Per quanto riguarda gli edifici a destinazione produttiva (industriale, artigianale, agricola) e commerciale sono ammesse la riparazione e la sostituzione parziale di impianti tecnologici, nonché la realizzazione delle necessarie opere edilizie, semprechè non comportino modifiche dei locali, ne aumento delle superfici utili.

 

 

Risultato (4401 valutazioni)