Bacheca - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Sportello Unico edilizia | Bacheca - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

 

 

IN EVIDENZA -

 

 

 

DIRITTI DI SEGRETERIA: aggiornati gli importi con Delibera di G.C. n. 210 del 04.12.2017, IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE, i versamenti dovranno essere effettuati secondo il nuovo TARIFFARIO2018;

 

> TARIFFE ONERI DI URBANIZZAZIONE: aggiornati gli importi con Delibera di Consiglio Comunale n. 59 del 28.12.2017, IMMERDIATAMENTE ESEGUIBILE [dal 01 gennaio 2018];

> NUOVO COSTO DI COSTRUZIONE: aggiornato il costo unitario per il calcolo del C.C. per le nuove costruzioni a partire dal 01 gennaio 2018;

> NUOVO MODELLO CIL - vai alla pagina di riferimento.

 

 

new.gif AVVISO IMPORTANTE:

Si comunica che con deliberazione n. 210 del 4.12.2017 sono state approvate le TARIFFE PER I SERVIZI COMUNALI relative all’anno 2018.

Si segnala pertanto che, a far data dall’ 1.01.2018, è stata eliminata l’opzione di rilascio urgente dei CDU (con maggiorazione di € 100,00) e pertanto TUTTE le richieste saranno soggette alle normali tariffe e i certificati saranno rilasciati  nel TERMINE MASSIMO di 30 GIORNI dalla protocollazione.

 

Si segnala altresì che sono stati introdotti diritti di ricerca e visura (di cui all’art. 25 comma 1 della Legge 7 agosto 1990 n. 241) relativamente alle richieste di accesso agli atti relative a provvedimenti rilasciati anteriormente all’ 1.01.2001 di cui il richiedente non fornisce gli estremi (numero e data) e/o la cui ricerca comporta indagini ulteriori e diverse dalla  mera consultazione sulla  banca dati del programma di gestione delle pratiche edilizie.

I diritti di ricerca e visura, nei casi dovuti, ammontano a € 10,00.

I costi di riproduzione degli elaborati di cui viene richiesta copia cartacea non saranno applicati per importi al di sotto di € 1,50.

Nel caso di rilascio di documentazione su supporto digitale si applica la tariffa di € 10,00.

 

 

 

> SPARISCE il Certificato di agibilità: new.gif

Con il D.Lgs. 222 del 25 novembre 2016, che abroga l'art. 25 e modifica l'art. 24 del D.P.R. 380/01, il certificato di agibilità non esiste più e viene sostituito dalla SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI AGIBILITA' che dovrà essere presentata al Comune nelle modalità definite dall'art. 24 del D.P.R. 380/01 e corredata degli elaborati elencati al comma 5 dello stesso articolo.

Con il decreto «SCIA 2» l'iter ordinario è cancellato e resta un'unica strada da percorrere: è il professionista (direttore dei lavori o, in mancanza, professionista abilitato) che assevera sia la sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, e di efficienza energetica che la conformità dell'opera al progetto presentato.

Trattandosi non più di una richiesta di un certificato, ma di una segnalazione certificata in cui si attesta la conformità dell'intervento alla legge, gli edifici - o loro porzioni - possono essere utilizzati dalla data di presentazione della segnalazione certificata allo sportello unico (comma 6 art. 24).

Presto, nel portale MUDE, sarà disponibile il nuovo modello. Temporaneamente dovrà essere utilizzato il modello di Attestazione di agibilità disponibile sul portale, in quanto maggiormente aderente a quanto disposto dall'art. 24 del D.P.R. 380/01, così come modificato dal D.Lgs. 222/2016. DLgs 222/2016 - COMUNICATO MUDE

 

> SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI AGIBILITA' - SANZIONI -: Delibera di Giunta Comunale n. 186 del 28.11.2012:  stabiliti i criteri di applicazione SANZIONE ai sensi artt. 24 e 25 D.P.R. 380/01 e s.m.i. nei casi in cui passino più di 15 giorni tra la data di fine lavori e la presentazione della domanda di rilascio del certificato di agibilità.

 

 

 

 

TARIFFE E MODALITA' DI VERSAMENTO

 

Per LE TARIFFE consultare la pagina "MODULISTICA" dove sono riportate le delibere di approvazione e le tariffe dei DIRITTI DI SEGRETERIA - COSTO DI COSTRUZIONE - ONERI DI URBANIZZAZIONE.

 


MODALITA':

 

 

  • con versamento alla TESORERIA COMUNALE presso la BANCA POPOLARE DI SONDRIO, Filiale di Novi Ligure;

 

  • tramite BONIFICO su conto corrente bancario c/o Tesoreria della BANCA POPOLARE DI SONDRIO, Filiale di Novi Ligure, intestato a: Comune di Novi Ligure – Ufficio Ragioneria - Servizio Tesoreria – IBAN: IT40 C 05696 48420 000010000X89;

  • su C/C POSTALE n. 17007154 intestato a Comune di Novi Ligure - Ufficio Ragioneria - Servizio Tesoreria;

  • mediante versamento sul conto BANCO POSTA intestato a Comune di Novi Ligure – Ufficio Ragioneria - Servizio Tesoreria – IBAN: IT – 24-X-07601-10400-000017007154. 


CAUSALE: Diritti di segreteria.

CAUSALE: Sanzione ai sensi artt. 24 D.P.R. 380/01.

CAUSALE: OO.UU.

CAUSALE: Monetizzazione.
 


 

 

 

 

 > SERVIZIO TESORERIA

dal 01/01/2013 il servizio di Tesoreria Comunale viene svolto dalla BANCA POPOLARE DI SONDRIO (gli uffici del Tesoriere sono siti in Corso Marenco 59 - angolo Via Giacometti).

 

 

 

 

AVVISO AGLI UTENTI

 

> MODULISTICA

 

Presentazione pratiche:

 

Dal 1 gennaio 2012, il MUDE ha sostituito i seguenti modelli:
- C
omunicazione di Inizio Lavori di attività edilizia libera (per opere di manutenzione ORDINARIA [CIL];
- C
omunicazione di Inizio Lavori di attività edilizia libera Asseverata (per opere di manutenzione STRAORDINARIA [CILA]);
- S
egnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA).

Dal 6 settembre 2013, il MUDE ha sostituito il seguenti modelli:
- D
enuncia Inizio Attività in alternativa al Permesso di costruire (DIA).

Dal 16 febbraio 2015, il MUDE ha introdotto il seguente modello:
- P
ermesso di Costruire (PdC).

Da fine gennaio 2017, il MUDE ha introdotto i seguenti modelli:
- S
egnalazione Certificata Inizio Attività relativa all'Agibilità (SCIAGI) a seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs 222/2016;

- Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) a seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs 222/2016 che ELIMINA di fatto le DIA.

 


Dal 1 marzo 2012 l'inoltro delle CILS e delle SCIA dovrà avvenire unicamente per via telematica, tramite MUDE ON LINE.

Dal 6 settembre 2013 l'inoltro delle SCIA/DIA dovrà avvenire unicamente per via telematica, tramite MUDE ON LINE.

Dal 16 febbraio 2015 l'inoltro dei Permessi di costruire dovrà avvenire unicamente per via telematica, tramite MUDE ON LINE.

 

 

Per ulteriori informazioni e assistenza, visitare la pagina dedicata al servizio "ASSISTENZA PRATICHE ON LINE".

 

 

 

 

> NUOVA CLASSIFICAZIONE SISMICA

Modulistica regionale per il deposito sismico

 

L.R. 1/2011 in modifica alla L.R. 20/2009 (Piano Casa)

Testo di legge 

 

> PRATICHE EDILIZIE ON LINE

 

AVVISO ai professionisti

 

 

> COME PRESENTARE UN'AGIBILITA'

Nel caso di pratica edilizia originariamente presentata in formato cartaceo: di PRESENTAZIONE delle pratiche di AGIBILITA'

Nel caso di pratica edilizia originariamente presentata in formato digitale: portale regione Piemonte MUDE

 

 

 

 

 

 

Risultato (8357 valutazioni)