Alfredo Binda e il grande ciclismo - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Museo dei Campionissimi | Alfredo Binda e il grande ciclismo - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

 

 

09/2003_01/2004
ALFREDO BINDA E IL GRANDE CICLISMO
Storia di un protagonista


Alfredo Binda è certamente stato il più grande campione del ciclismo primo maniera, quello dei primi trent'anni del Novecento. Nato a Cittiglio l'11 agosto del 1902 il futuro tricampione del mondo iniziò a correre in bici sulla Costa Azzurra dove si trasferì da ragazzo per lavorare come stuccatore insieme ad un fratello. Tornato in patria il giovane Alfredo viene ingaggiato dalla Legnano, con i colori della quale partecipò al Giro d'Italia del '25 in cui centrò la prima di cinque vittorie a cui si aggiunsero il Mondiale nel '30 e nel '32, il Giro di Lombardia (4volte), la Milano-Sanremo (2) ed il Giro del Piemonte (2).
Alfredo Binda è morto nel 1986 nella grande casa della sua famiglia che si trova letteralmente ai piedi della salita del Cuvignone; ora riposa nel cimitero di Cittiglio e sulla tomba campeggia una bella foto in maglia iridata.
Al campione la Provincia di Varese nel 2002, in occasione del centenario dalla nascita, ha dedicato un'importante mostra fotografica che rimarrà esposta, insieme alla bicicletta a lui appartenuta, sino al gennaio 04.

 

 

Le mostre effettuate

 

29|11|2003 _ 29|02|2004 DIVISIONISMO
13|03|2004 _ 27|08|2004 ADRIANO VISINTIN
13|03|2004 _ 27|08|2004 STORIA DEL GIRO D'ITALIA
20|11|2004 _ ...|04|2005 SPORT E NOVECENTO
...|09|2003 _ ...|01|2004 ALFREDO BINDA E IL GRANDE CICLISMO
30|01|2004 _ 30|05|2004 MONSIEUR BIDON 1°
12|06|2004 _ 17|10|2004 IMMAGINI DAL TOUR DE FRANCE
30|10|2004 _ ...|03|2005 MONSIEUR BIDON 2°
21|05|2005 _ ...|10|2005 CICLISMO E IRONIA


 

Risultato (6165 valutazioni)