Centro d'ascolto - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Punto giovani | Centro d'ascolto - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::


Centro d'ascolto

Che cos'è il centro d'ascolto?

Il Centro d'ascolto è uno spazio d'ascolto psicologico del Punto Giovani per adolescenti e giovani dagli 11 ai 25 anni. È un luogo aperto alla riflessione e al confronto per ragazzi che si trovano ad affrontare una fase critica della loro crescita, e per gli adulti che gestiscono con loro un rapporto significativo (genitori, insegnanti, educatori).
Nel difficile percorso per crescere l'adolescente, alla ricerca della propria identità di adulto vive infatti un periodo di mutamenti fisiologici, psicologici, sociorelazionali, mettendo spesso in discussione quanto appreso in famiglia.

Questo percorso è turbolento e difficile e può spesso trovare aiuto nel'ascolto di un adulto estraneo alla famiglia che lo sostenga nella riflessione e nella chiarificazione su di sé.
Il Centro di ascolto e di consulenza psicologica-orientativa si pone proprio come un sostegno al raggiungimento di tale obbiettivo e si configura come uno spazio aperto alle relazioni in cui è possibile trovare una psicologa con cui confrontarsi, dialogare in uno spazio informale a proposito sia di difficoltà nello studio, sia di problematiche di tipo affettivo-relazionali.

Tale servizio non ha finalità clinico-sanitarie proponendosi invece, come strumento di sostegno e aiuto per affrontare eventuali situazioni di disagio e prevenire l'insorgere di condotte devianti.

Cosa propone?

Per i ragazzi sono attivi:

CONSULENZA PSICOLOGICA attraverso percorsi individuali di riflessione e di confronto

CONSULENZA ORIENTATIVA attraverso percorsi specifici, che abbiano lo scopo di precisare la capacità e gli interessi dei ragazzi per costruire una progettualità sia in ambito lavorativo che di orientamento scolastico, quali ad esempio il Bilancio di competenze

MOMENTI DI CONFRONTO E DI AZIONE COLLETTIVI, su progetti specifici, che favoriscano un "modo di stare insieme" intorno a un lavoro comune

Il servizio si rivolge principalmente ai giovani, ma offre un'opportunità di scambio e di sostegno alle famiglie che potranno, se vorranno, trovare ascolto e supporto nell'esercizio di una genitorialità piena e consapevole e nel potenziamento delle proprie competenze educative.

Per gli adulti, il Centro d'ascolto offre:

COLTO individuale del singolo genitore o della coppia

Momenti più informali di incontro su tematiche educative

 

Gli strumenti e il metodo:

 

Al Centro d'ascolto si può accedere fissando un appuntamento con la psicologa, parlando con le operatrici del Punto Giovani, adeguatamente formate ad accogliere l'urgenza della domanda.

Lo strumento principale di cui si avvale è l'ascolto, innanzitutto per rispondere ad un bisogno vitale, particolarmente presente nell'adolescenza, seppure importante anche per gli adulti, quale quello di sentirsi accolti ed, inoltre, per dare voce ai ragazzi, ossia aiutarli a tradurre in parole le emozioni e i bisogni che tanto spesso sono espressi solo a livello di comportamento.

A tal fine, talvolta io colloqui possono non bastare e il ricorrere a stimoli strutturati (schede, questionari) può divenire un modo per permettere all'adolescente di mettere in luce e di conoscere aspetti e potenzialità di sé nascosti. Essenziale a questo scopo, al termine della valutazione, in cui è contenuto una sorta di "ritratto" dell'adolescente, è la restituzione ossia la lettura e la discussione, passo passo, con lui, di detto ritratto.

Tutto il percorso garantisce l'anonimato e la riservatezza delle informazioni.

 

Chi ci lavora...

Spazio Aperto è gestito da due psicologhe:

Dr.ssa FINNY BAGLIERI

Dr.ssa MONICA SCARDOVA



ORARI

Si riceve su appuntamento il:

LUNEDI' - MARTEDI': 16.00 - 18.00

GIOVEDI': 15.00 - 18.00

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Risultato (7168 valutazioni)