Raccolta rifiuti - informazioni - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Raccolta rifiuti porta a porta - home | Raccolta rifiuti - informazioni - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

CHE COSA SI RACCOGLIE
Raccolta Porta a Porta di tutte le frazioni. Ogni utenza domestica è dotata di contenitori per conferire le seguenti frazioni:

  • secco non riciclabile (indifferenziato) - contenitore con coperchio grigio;
  • carta e cartone - contenitore con coperchio giallo;
  • imballaggi in plastica e lattine - contenitore con coperchio bianco;
  • umido - contenitore marrone da 10 lt da tenere come sotto lavello (insieme ai sacchetti biodegradabili) e contenitore di maggiore volumetria, da 23 lt, per l’esposizione su suolo pubblico;
  • vegetale - contenitore carrellato da 240 lt con coperchio beige, consegnato solo se l’utente vuole attivare il servizio di raccolta del vegetale, che è oggetto di una quota fissa annuale di 20 euro a contenitore e di 1 euro a svuotamento.
  • Resta stradale solo la campana per la raccolta del vetro.

Tutti i contenitori sono dotati di una targhetta identificativa (TAG) con un codice alfanumerico che consentono di identificare il proprietario, di monitorare il flusso dei rifiuti e determinare così la quantità di rifiuto indifferenziato prodotto da ciascun utente in vista dell’applicazione della futura Tariffa puntuale, ma anche la qualità del rifiuto differenziato.

LE REGOLE DA SEGUIRE

  • Esporre i contenitori SOLO SE PIENI (a eccezione di quello dell'umido), possibilmente comprimendo (ma non troppo!) i materiali conferiti all’interno. Se i contenitori non sono del tutto pieni, è consigliabile esporli al successivo passaggio di raccolta. (Il mancato rispetto di questa semplice regola determina un aggravio di costi per il servizio, che si rifletterà inevitabilmente su tutti gli utenti).
  • Il contenitore dell’umido da 23 litri va esposto con il manico rivolto verso l’alto, in modo da attivare il sistema anti randagismo. (NON VA MAI ESPOSTO il contenitore areato dell’umido sotto lavello da 10 lt e nemmeno inserito all’interno del contenitore più grande da 23 lt).
  • Esporre i contenitori solo nei giorni e orari di raccolta indicati nel calendario, che abbiamo consegnato e scaricabile dal nostro sito.
  • Conferire i materiali negli appositi contenitori ed esporre questi ultimi in strada su suolo pubblico, davanti al proprio civico, in una posizione che non intralci il passaggio pedonale e sia facilmente accessibile per gli operatori ecologici (non è prevista la raccolta in aree/strade private).
  • Ritirare dal suolo pubblico il contenitore dopo lo svuotamento o comunque entro la giornata di raccolta.
  • Non esporre e abbandonare sacchi o altro materiale sopra e a lato dei contenitori.
  • È opportuno avere cura della pulizia dei contenitori.

I CONTROLLI PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DELLA RACCOLTA
Gli operatori ecologici applicano sul contenitore un adesivo (l’utente dovrà poi staccarlo e conferirlo nel secco non riciclabile) SE:

  • il contenitore non è pieno - Adesivo Giallo - (a esclusione del contenitore dedicato alla raccolta dell’umido che può essere esposto anche se non pieno) e procederanno comunque allo svuotamento;
  • il contenitore contiene materiale non conforme al giusto tipo di raccolta, oppure è esposto nel giorno/orario sbagliati - Adesivo Rosso - e non procederanno allo svuotamento. Il contenitore non svuotato andrà ritirato ed esposto nuovamente con le modalità corrette per il successivo passaggio di raccolta;
  • se la raccolta differenziata è perfetta - Adesivo Verde.

C'è, quindi, un controllo dei conferimenti a cui poi seguiranno misure sanzionatorie per i comportamenti errati e reiterati. L’obiettivo è ridurre le esposizioni, produrre meno indifferenziata possibile e differenziare correttamente, al fine di contenere i costi.


LA SERRATURA PER I CONTENITORI
I contenitori sono predisposti (eccetto quello dell'umido) per il montaggio di una serratura con cilindro europeo. Il costo, a carico dell’utente, è di 18 euro per i contenitori da 120 lt e 240 lt, di 25 euro per i contenitori da 1100 lt e comprende la fornitura e l’installazione. Si può farne richiesta in fase di consegna dei contenitori a domicilio o anche in un secondo momento scrivendo a: info@gestioneambiente.net o chiamando il Numero Verde gratuito 800.085.312.  
Attenzione che l’incivile lascia il sacchetto anche vicino al contenitore eventualmente chiuso!!!


LA COMPOSTIERA
L’alternativa al ritiro del contenitore dell’umido e/o del vegetale è la compostiera; si potrà farne richiesta in fase di consegna. Il mancato ritiro del contenitore dell’umido permetterà di ricevere una riduzione quando si passerà a Tariffa puntuale (solo per le utenze domestiche). È possibile richiedere la compostiera (verrà fornita gratuitamente):

  • telefonando al Numero Verde gratuito 800.085.312
  • inviando una mail a info@gestioneambiente.net
  • rivolgendosi agli sportelli della sede operativa di Gestione Ambiente:
    NOVI LIGURE - Strada Boscomarengo, 43

Per saperne di più è possibile scaricare la Guida al compostaggio domestico


RACCOLTA PANNOLINI/PANNOLONI 
Per le utenze che hanno in casa bambini da 0 a 3 anni, persone anziane oppure disabili è attivo un servizio dedicato al conferimento di pannolini/pannoloni. Per usufruirne è necessario chiedere l’autorizzazione presso il Comune, compilando e firmando l’apposito modulo reso disponibile dal Comune che poi lo trasmetterà direttamente a Gestione Ambiente S.p.A..
Il modulo è disponibile in formato cartaceo presso lo sportello di Gestione Ambiente in via Paolo Giacometti, 22 (locali ex Urp) aperto al pubblico da lunedì a venerdì dalle ore 8,15 alle 13. Lo stesso può essere scaricato in formato pdf editabile cliccando qui.
La consegna dei moduli compilati e corredati da autocertificazione a motivazione della richiesta può essere effettuata a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune (via Gramsci, 11 – 3° piano), inviata tramite email all’indirizzo appositamente predisposto rifiuto.sanitario@comune.noviligure.al.it, o consegnata all’ufficio posto al piano terra all’ingresso del Comune in via Paolo Giacometti, 22.
A seguito dell’accoglimento della richiesta verrà consegnato agli utenti autorizzati un contenitore dedicato al rifiuto secco sanitario di colore grigio. La frequenza del ritiro sarà comunicata direttamente agli interessati.
AVVISO: In questo periodo potrebbe verificarsi un ritardo di qualche giorno dall'invio della email all'effettiva registrazione all'ufficio protocollo. In caso di ricezione di un messaggio di ritorno non è necessario inviare nuovamente il modulo. In ogni caso, per avere conferma dell'avvenuta ricezione è possibile contattare l'ufficio protocollo al numero 0143772344.


LA RACCOLTA DEL VEGETALE
Il servizio di raccolta Porta a Porta del vegetale è attivabile su richiesta dell’utente, al quale verranno consegnati uno o più contenitori del vegetale da 240 litri con coperchio beige e dotati di dispositivo elettronico (TAG).
Tutte le utenze che non aderiscono al nuovo servizio a pagamento, dovranno restituire il vecchio contenitore del verde. Qualora i nostri operatori riscontrassero esposti contenitori non muniti di TAG, i contenitori verranno svuotati e ritirati immediatamente.
Il costo del servizio, pari a 20 euro come quota fissa annuale a contenitore e a 1 euro per ogni svuotamento, verrà fatturato separatamente dalla bolletta TARI, da Gestione Ambiente.

Risultato (53 valutazioni)