Bruno Tognolini in anteprima nazionale presenterà il nuovo libro “Rime rimedio” - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Eventi - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Bruno Tognolini in anteprima nazionale presenterà il nuovo libro “Rime rimedio”
Mercoledì 20 febbraio alle ore 17, all’interno della Biblioteca di Novi Ligure in via Marconi 66, in occasione della manifestazione “Girolibrando leggiamo viaggiando” ci sarà una grandissima anteprima: Bruno Tognolini in persona presenterà il suo nuovissimo libro "Rime rimedio". Il giorno seguente, giovedì 21 febbraio alle ore 16, la stessa presentazione verrà fatta anche alla Biblioteca di Tortona, sempre nell’ambito di Girolibrando, che coinvolge attivamente quest’anno anche Tortona, tra gli atri Comuni limitrofi. Cinquanta filastrocche chieste dai grandi per i bambini che hanno accanto, o dentro; “Rime Rimedio” sono anche un buon rimedio. E fossero pure un Placebo, che in latino significa “piacerò”, per un libro non sarebbe un motto improprio. Per tutte le persone che credono nel potere della parola, dei nostri antichi attrezzi culturali per rammendare il mondo, della lunga litania incessante di preghiere, scongiuri, invocazioni e poesie, che da sempre accompagnano la vita dell'uomo. Forse le Rime son sempre state Rimedio a qualcosa. «Le formule magiche, gli scongiuri, i proverbi hanno sempre funzionato. Chi non ci crede li dice e li fa lo stesso, sorridendo di sé: ‘non si sa mai’. La sospensione dell’incredulità apre le porte al gioco, alla leggerezza, e infine al conforto. Le Rime Rimedio partono da questo gioco di scaramanzia per azzardare la poesia. E la poesia rimedia davvero, sempre, ma a qualcos’altro rispetto a ciò che dice, appena fuori dallo sguardo, un po’ più in là; e noi ci muoviamo nel cuore verso questo barbaglio, e così ci lasciamo alle spalle ciò per cui avevamo detto quella rima. Che così ha funzionato. ..Scrivevo cose simili a queste otto anni fa, per esempio in una canzone di Melevisione. Non hanno funzionato come speravamo? Ne sono abbastanza avvilito, ma che dobbiamo fare? Continuare. Le rime sono un rimedio, perché anche i bambini, quando glielo chiedo, ammettono che le filastrocche contro il mal di pancia non lo hanno fatto passare, “però...” E sorridono, non sanno continuare; ma dietro quel “però” incompiuto occhieggiano misteri antichi di poesia e magia» - spiega entusiasta l’autore, Bruno.
Risultato (44 valutazioni)