STAGIONE TEATRO MARENCO: Pour un oui ou pour un non - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Eventi - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

STAGIONE TEATRO MARENCO: Pour un oui ou pour un non
(Per un sì o per un no)

di Nathalie Sarraute

con Umberto Orsini e Franco Branciaroli

regia, scene e costumi Pier Luigi Pizzi

COMPAGNIA ORSINI/TEATRO DE GLI INCAMMINATI

in collaborazione con il Centro Teatrale Bresciano

Due amici che si ritrovano dopo un non motivato distacco si interrogano sulle ragioni della loro separazione e scoprono che sono stati i silenzi tra le parole dette e soprattutto le ambiguità delle “intonazioni” a deformare la loro comunicazione aprendola a significati multipli e variati.. La prosa della Sarraute, nella sua complessità, è un banco di prova per due manipolatori della parola quali Franco Branciaroli e Umberto Orsini che si ritrovano sulla scena dopo tanti anni per dare vita con la loro abilità al terribile gioco al massacro che la commedia prevede. A guidare questo gioco sarà uno dei maestri indiscussi dello spettacolo, Pier Luigi Pizzi, che ritorna al suo antico amore per la prosa ben noto a chi lo ricorda tra i collaboratori più assidui della “Compagnia dei giovani” fin dai suoi inizi.

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21, salvo diverse indicazioni. Il programma potrebbe subire variazioni.

Si consiglia di presentarsi in teatro in anticipo per il controllo del Green pass rafforzato.

BIGLIETTI SINGOLI

Palchi e platea

Intero € 25

Ridotto* € 20

*Over 65, under 18, abbonati Teatro Stabile di Torino

Dal 16/01/22 al 23/01/22 prelazione vendita per aderenti iniziativa Adottiamo il Marenco

Dal 24/01/22 inizio vendita libera, anche on line sul sito www.vivaticket.it

BIGLIETTERIA SERALE

In teatro a partire da due ore prima dell’inizio delle recite.

TEATRO MARENCO

Via Nicolò Girardengo 48, Novi Ligure (AL)

www.teatroromualdomarenco.it

Con l’entrata in vigore del Decreto Legge del 24/12/2021, oltre al super Green Pass, è richiesto obbligatoriamente di indossare – per l’accesso agli spettacoli del Circuito – la mascherina FFP2.

È inoltre fatto divieto di somministrare cibi o bevande all’interno degli spazi teatrali.

Risultato (35 valutazioni)