Avviso alla cittadinanza - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

archivio notizie - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Avviso alla cittadinanza

 

Abbiamo appreso ufficialmente che presso l’Ospedale San Giacomo di Novi Ligure è stato accertato un caso positivo al Covid – 19.

Pare opportuno segnalare alla cittadinanza che la competenza circa la disposizione delle misure di profilassi e di isolamento è stata giustamente assegnata al dipartimento di prevenzione delle Aziende sanitarie locali territorialmente competenti.

Il nostro Comune è in costante contatto con tutte le Autorità preposte (in primis con l’Unità di Crisi della Regione Piemonte) e monitora con estrema attenzione l’evolversi della situazione.

Gli amministratori e la struttura professionale sono a disposizione di tutti i cittadini ai quali, per il momento, non si può che rinnovare la raccomandazione ad attenersi alle indicazioni già impartite dal Ministero della Sanità:

  1. Lavati spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica
  2. Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  3. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  4. Copri bocca e naso con fazzoletti monouso se starnutisci o tossisci. Se non hai un fazzoletto usa la piega del gomito
  5. Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  6. Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
  7. Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus
  8. Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o se assisti persone malate
  9. I prodotti «made in china» e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  10. In caso di dubbi non recarti al Pronto Soccorso: chiama il tuo medico di base e segui le sue indicazioni

Si ricorda, inoltre, che l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha istituito il numero verde sanitario 800.19.20.20, attivo 24 ore su 24, a disposizione di tutti i cittadini che abbiano il dubbio di aver contratto il virus. Il servizio è stato organizzato per alleggerire i numeri dedicati normalmente all’emergenza dal grande flusso di chiamate che in queste ore sta intasando i centralini del 112 e 118, con il rischio di rallentare i soccorsi. Il 112 rimane il numero di riferimento per le emergenze sanitarie e altri tipi di emergenze.

Per informazioni generiche di carattere sanitario sul Coronavirus e sui comportamenti di prevenzione si rimanda al 1500, numero verde del Ministero della Salute. La Regione Piemonte, inoltre, ha potenziato il numero verde 800.333.444, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 per fornire chiarimenti sulle misure di natura non sanitarie.

Infine, pare veramente opportuno ringraziare tutti i nostri operatori della sanità pubblica che si stanno prodigando senza sosta in questi giorni di crisi.   

 


Risultato (52 valutazioni)