Növeventi 2020 - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

archivio notizie - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Növeventi 2020

 
Növeventi 2020

Nonostante le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria Covid-19, sta per prendere il via una serie di spettacoli ed eventi culturali per animare l’estate novese. «Abbiamo vissuto e presumibilmente dovremo ancora vivere un periodo complicato – spiega l’Assessore alla Cultura Costanzo Cuccuru – in ogni caso abbiamo voluto approntare un programma piacevole e di tutto rispetto. Dobbiamo ripartire con fiducia e determinazione non solo con il divertimento e l’occasione di incontrarci, ma anche adottando “frammenti di cultura” e creatività indispensabili per guardare avanti positivamente. La rassegna predisposta – conclude Cuccuru – è legata a Novi con il titolo “Növeventi 2020” e con la massima di Seneca “Non è mai poco quello che è abbastanza”, un concetto perfetto in questo difficile momento».
Come sede degli spettacoli è stata individuata la Corte di Palazzo Dellepiane nella omonima e centralissima piazza, che sarà allestita con un centinaio di posti a sedere. Per assistere agli eventi è obbligatoria la prenotazione che si può effettuare telefonicamente al numero 014376246 (il posto prenotato va occupato entro le ore 21, dopo tale ora verrà riassegnato). L’ingresso è a offerta in favore delle associazioni di volontariato novesi.
Saliranno sul palco il noto pianista jazz Dado Moroni e il suo trio il 2 luglio, il gruppo di canti e danze tradizionali piemontesi Tre Martelli il 9 luglio, il 16 luglio l’attore novese Alberto Basaluzzo in un omaggio al Ballo Excelsior, il quale intratterrà il pubblico con storie e aneddoti sul capolavoro di Romualdo Marenco. Si prosegue il 22 luglio con ospiti il trio jazz di Antonio Marangolo, noto sassofonista che ha collaborato con i più grossi artisti italiani (Ornella Vanoni, Paolo Conte, Ivano Fossati e Francesco Guccini solo per citarne alcuni).
Il 30 luglio è in programma lo spettacolo “Cello Ribelle” che vedrà come protagonisti Almost3: il trio è composto da Flavia Barbacetto, voce delle Blue Dolls, dall’arrangiatore Stefano Cabrera, leader del famoso gruppo GnuQuartet, nonché arrangiatore di Ermal Metal (li abbiamo visti recentemente insieme in tv in occasione del concerto del 1° maggio trasmesso dalla RAI), e di Simone Cristicchi, nonché compositore del Concerto Grosso numero 3 dei New Trolls; terzo componente il violoncello che verrà utilizzato in maniera molto particolare e versatile.
La rassegna musicale si concluderà il 5 agosto con un concerto d’organo del novese Alessandro Urbano che presenterà “Mater Lacrimosa” dedicato alla nostra Patrona e si terrà eccezionalmente presso la Collegiata di Santa Maria Maggiore. In caso di pioggia gli spettacoli della Corte si terranno presso il Teatro Paolo Giacometti.

Tutti i venerdì di luglio, alle ore 18.30, sempre la Corte di palazzo Dellepiane ospiterà gli incontri culturali “Le meraviglie di Novi”, luoghi, libri, storie. Questo, in sintesi, il calendario: 3 luglio, I libri antichi della Biblioteca Civica raccontati da Andrea Sisti; 10 luglio, La Basilica della Maddalena raccontata da Mario Ristagno; 17 luglio, Il Teatro Marenco raccontato da Antonella Cambiaggi; 24 luglio, L’oratorio della Trinità raccontato da Chiara Vignola; 31 luglio, I palazzi “genovesi” raccontati da Daniela Barbieri

Inoltre sono in programma due appuntamenti inseriti nell’Anteprima Novilibri:
Mercoledì 15 luglio, ore 17.30, 60 anni della Società Storica del Novese. Presentazione del nuovo numero della rivista “Novinostra-In Novitate” e del supplemento di Eraldo Leardi “Novi Ligure 1901-2019. Lo sviluppo demografico ed economico. Le proiezioni territoriali dello sviluppo”. A cura della Società Storica del Novese e del Centro Studi “In Novitate”.
Mercoledì 29 luglio, ore 17,30, La Novi di parte guelfa dalla Scrivia a Via Roma Passeggiata storico-artistica tra Medioevo e Barocco. A cura di Andrea Scotto.

Non mancheranno gli appuntamenti di Hortus Conclusus, il cui programma è in fase di definizione. La fortunata rassegna, ideata e diretta da Andrea Lanza, vede quest’anno il Comune di Novi Ligure come main partner e, come di consueto, proporrà spettacoli teatrali, dibattiti, conferenze e altri eventi culturali.

Infine, il Centro Comunale di Cultura G. Capurro propone una iniziativa dedicata ai bambini denominata “Nel chiostro delle storie” consistente nella lettura di romanzi e favole. Il primo evento è programmato per il 2 luglio e sarà dedicato al grande   Emanuele Luzzati, in occasione della nuova edizione di La tarantella di Pulcinella organizzata da Interlinea. Verranno letti alcuni testi di questo autore, nello specifico Alì Babà e i quaranta ladroni, La tarantella di Pulcinella e Filastrane. Storie di rane. Per facilitare la visione delle immagini ai bambini, che dovranno mantenere una certa distanza dai lettori, si prevede la scansione delle pagine che saranno proiettate su schermo

Info:
Sito internet www.comune.noviligure.al.it
Facebook Növeventi2020
Instagram @Növeventi2020


Risultato (25 valutazioni)