Referendum Costituzionale 2020 - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

archivio notizie - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Referendum Costituzionale 2020

 

Referendum Popolare Confermativo del testo di legge costituzionale recante “modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”

 

Segui la diretta on line oppure consulta i grafici


Dal 15 al 21 settembre presso lo Sportello del Cittadino (Palazzo Municipale in Piazza Dellepiane) è possibile richiedere il rilascio delle tessere elettorali. Orari di apertura:

  • Da martedì 15 a giovedi 17 settembre dalle ore 9 alle ore 12
  • Venerdì 18 e sabato 19 settembre dalle ore 9 alle ore 18
  • Domenica 20 settembre dalle ore 7 alle ore 23 e lunedì 21 settembre dalle ore 7 alle ore 15.

Esercizio del diritto di voto a domicilio per gli elettori affetti da gravissima infermità che renda impossibile l’allontanamento dall’abitazione
Gli elettori affetti da gravissime infermità, tale che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio del trasporto pubblico per disabili organizzato dal Comune e gli elettori affetti da gravi infermità, che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, sono ammessi al voto nella predetta dimora.
Per avvalersi del diritto di voto a domicilio, gli elettori devono far pervenire, al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali, tra il quarantesimo ed il ventesimo giorno antecedente la data di votazione, una dichiarazione in carta libera attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimorano, indicandone l'indirizzo completo.
Alla dichiarazione deve essere allegato un certificato rilasciato dal funzionario medico designato dall'A.S.L., in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti, in capo all’elettore, la sussistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1 dell’art. 1 della Legge n. 46/2009, con prognosi almeno di 60 giorni decorrenti dalla data del certificato ovvero la condizione di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tale da impedire all’elettore di recarsi al seggio.
Nel caso sia necessario, l'elettore può essere assistito nel voto da un accompagnatore.
Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al servizio elettorale del Comune.
Tel: 0143772355 - email: elettorale@comune.noviligure.al.it


Informazione per i cittadini temporaneamente residenti all'estero
Gli elettori italiani temporaneamente all’estero
possono optare per l’esercizio del diritto di voto all’estero per corrispondenza presentando domanda, corredata di copia del documento di identità valido, entro il 19 agosto 2020, al Comune italiano di iscrizione nelle liste elettorali. L’opzione dovrà pervenire per posta, per posta elettronica anche non certificata, oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato. Modulo opzione referendum
Telefono: 0143 772355
e-mail: elettorale@comune.noviligure.al.it
pec: protocollo@pec.comunenoviligure.it


In occasione del Referendum del 20 e 21 settembre 2020 i cittadini italiani residenti all’estero (iscritti all'AIRE) potranno votare per corrispondenza: a tal fine, si raccomanda di controllare e regolarizzare la propria situazione anagrafica e di indirizzo presso il proprio consolato. 
È però possibile, in alternativa, scegliere di votare in Italia presso il proprio Comune di iscrizione elettorale comunicando al Consolato per iscritto la propria scelta (OPZIONE) entro il giorno 28 luglio 2020.
L’opzione deve pervenire direttamente all’Ufficio consolare (e non al Comune) entro il giorno 28 luglio 2020Tale comunicazione può essere scritta su carta semplice e - per essere valida - deve contenere nome, cognome, data, luogo di nascita, luogo di residenza e firma dell’elettore, accompagnata da fotocopia di un documento di identità del dichiarante: per effettuare la comunicazione si può anche utilizzare l’apposito modulo scaricabile dal sito web del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (www.esteri.it) o da quello del proprio Ufficio consolare.

Modulo opzione referendum

 


Risultato (97 valutazioni)