Torre di Carta - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

archivio notizie - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Torre di Carta

 
Torre di Carta

La torre di carta continua ad ottobre 

 

Venerdì 20 ottobre (ore 21 - Biblioteca Civica) è la volta di Antonio Caprarica, giornalista e saggista,  volto noto della televisione e storico corrispondente Rai da Londra, che presenterà L’ultima estate di Diana, Sperling & Kupfer Editore.

Il libro prende il via dal 28 agosto 1996, giorno in cui il divorzio reale venne ufficializzato e che segna per la Principessa del Galles l'inizio di una nuova vita. Il racconto di Antonio Caprarica prende le mosse da qui, con l'intento di restituire Diana alla sua storia: quella autentica, privata, che la frenesia dei media ha sepolto sotto improbabili rivelazioni, teorie complottistiche e gossip. Il rapporto con il medico pakistano Hasnat Khan - l'unico uomo che non tradì i segreti e le confidenze della principessa -, le campagne umanitarie, le ultime vacanze con i figli, l'incontro con Dodi al-Fayed: i pochi mesi che precedono lo schianto sotto il tunnel dell'Alma, a Parigi, ricostruiti in una narrazione dal ritmo e dalle immagini cinematografiche, mostrano una donna sempre in bilico fra ingenuità e astuzia, generosità e attaccamento ai privilegi. Una donna inquieta ma piena di vita, che con le sue scelte ha lasciato un segno evidente nella storia di una nazione e, a vent'anni dalla scomparsa, continua a esercitare il fascino e la suggestione dei miti.

 

Con le scuole

La Torre di Carta propone alle scuole una serie di incontri che si snoderanno nell’arco dell’anno scolastico. In programma un’intera rassegna di Scienze Sociali dedicata al tema delle nuove generazioni. Gli incontri saranno destinati in particolare – ma non solo – agli studenti delle ultime classi delle scuole cittadine e prevedono la partecipazione di diversi ospiti di rilievo, tra cui l’antropologo Marco Aime e la politologa Nadia Urbinati. A coordinare il progetto sono Maria Elisabetta Lanzone (ricercatrice in Scienza Politica all’Università di Genova) e Cecilia Bergaglio (Assessore alla Cultura del Comune di Novi Ligure, nonché ricercatrice in Studi Storici). La rassegna prevede quattro incontri, tra i mesi di settembre e giugno, con cadenza trimestrale, tutti la mattina. Ogni tematica è legata alla presentazione di un libro, che richiama alla tradizione della Torre di Carta. Il primo incontro, dal titolo Non solo cyberbullismo: le tante facce della violenza verbale in rete, si terrà giovedì 21 settembre alle ore 10.30 presso il Museo dei Campionissimi e vedrà la partecipazione del giurista informatico Giovanni Ziccardi Università Statale di Milano, per la presentazione del volume L’odio online, Cortina Editore, 2016. A discutere con l’autore e con gli alunni delle scuole sarà lo psicologo sociale Luca Andrighetto, Università di Genova.

Venerdì 20 ottobre alle ore 10.30 presso il Museo dei Campionissimi il professor Francesco Montessoro docente di Storia dell’Asia nella facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, terrà una conferenza dal titolo Oppio, eroina e instabilità politica in Asia. Un interessante percorso storico sociale ed economico che, partendo dall'economia del narcotraffico tra '700 e '800, affronterà il proibizionismo nel corso del '900 e l'affermazione in Asia di sistemi economici, politici, sociali clandestini fondati sul controllo della droga.

Per informazioni: www.latorredicarta.it; info@librialsole.it;  tel. 3332528930


Risultato (3217 valutazioni)