Novinterzapagina, progetto “Novi in Centro” - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

archivio notizie - :: SITO UFFICIALE DELLA CITTA' DI NOVI LIGURE (AL) ::

Novinterzapagina, progetto “Novi in Centro”

 
Novinterzapagina, progetto “Novi in Centro”

Ha preso ufficialmente il via il progetto “Novi in Centro” ideato dall'associazione culturale Novinterzapagina. Si tratta di una serie di iniziative finalizzate a riportare al centro dell'attenzione pubblica il dibattito sulla riqualificazione/rigenerazione urbanistica, edilizia ed economica del contesto storico della città di Novi Ligure.

Si parte con un concorso d'idee, come spiega il presidente Marco Colombo, “aperto a chiunque abbia voglia di dire la sua, mettendo nero su bianco le proprie idee ritenute necessarie ad un processo di rigenerazione del centro storico. Non abbiamo certamente la pretesa di trovare la soluzione ideale, non è un concorso di architettura riservato agli addetti ai lavori, ma un modo per sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza chiedendo una partecipazione attiva, invertendo un processo di rassegnato distacco dalle dinamiche urbane, nella auspicabile prospettiva di una collaborazione tra pubblico e privato, nonchè delle future scelte di pianificazione della città, considerando questo ambito strategico per la caratterizzazione del contesto urbano ed economico della città di Novi Ligure. Si tratta di esporre delle idee che potranno riguardare sia la struttura “materiale”, attraverso proposte d'individuazione, costruzione o ripensamento complessivo degli spazi, dei percorsi, e degli usi, sia la struttura “immateriale” del centro “storico” intendendo tutto quanto necessario allo scambio di informazioni, alle promozioni commerciali, alle attività culturali, all'organizzazione di eventi, ecc. idonee alla (ri)valorizzazione del centro stesso, che oggi appare “svuotato” da funzioni attrattive e poco frequentato, indicando, qualora necessario, nuovi ruoli che possano fungere da catalizzatori di nuovi flussi rispetto alle dinamiche attuali.”

 

Il concorso prevede la partecipazione in forma anonima e la graduatoria finale sarà stilata sulla base dei punteggi che verranno attribuiti da una giuria tecnica e da una giuria popolare che potrà esprimersi durante l'esposizione al pubblico degli elaborati.

E' previsto inoltre un consistente monte premi riservato ai primi 3 classificati.

Per agevolare la partecipazione la quota d'iscrizione, per altro assai modesta, è totalmente gratuita per gli studenti Novesi. “I giovani sono i futuri abitanti di questa città e devono tornare ad appassionarsi alla cosa pubblica, hanno il dovere di proporre, di sollecitare, avere l'ambizione di essere i futuri protagonisti del cambiamento. Spero di riuscire a coinvolgerli in gran numero in questo progetto.” aggiunge Colombo.

Il progetto non prevede solo il concorso ma anche l'organizzazione durante il corso dell'anno una serie di dibattiti e seminari che vedranno sul palco illustri relatori esperti di sociologia, urbanistica, economia, ecc.  Certamente un altro importante tassello per la vita culturale dell'associazione Novese, scevra da interessi personali o di schieramento, a cui va il merito di avere già organizzato  numerosi eventi e manifestazioni nella nostra cittadina.

 

Per informazioni sul bando di gara: www.novinterzapagina.it

 

Risultato (678 valutazioni)